Chat online

Hai bisogno di supporto per promuovere la tua azienda?

Avvia la chat

Parla con un operatore

Vuoi la consulenza di un operatore per scegliere la soluzione più adatta a te?

Il servizio è gratuito

Tu sei qui

Definizione di parcheggio

Definizione di parcheggio
Spazio messo a disposizione per la sosta dei veicoli

Al fine di salvaguardare l'ordine pubblico nella regolamentazione delle attività stradali, la deposizione di veicoli per la sosta viene in genere disciplinata mediante la previsione di idonei spazi a ciò riservati e l'obbligo di utilizzo degli stessi, onde evitare che un eventuale abbandono disordinato e casuale dei veicoli possa produrre il blocco della circolazione.
I parcheggi possono essere organizzati a nastro, quando i mezzi sono posti uno dietro l'altro parallelamente alla strada, a pettine, quando i mezzi sono posti uno a fianco dell'altro perpendicolarmente alla strada, a denti di sega, quando i mezzi sono disposti con un angolo che può andare da 30 a 60 gradi rispetto all'asse della strada.
La modalità "a spina di pesce" è quella più efficiente, cioè, quella che a parità di spazio consente di ottenere il maggior numero di parcheggi.
I parcheggi per le persone diversamente abili presentano una maggiore ampiezza, per consentire la discesa dal mezzo di un'eventuale sedia a rotelle: le strisce che delimitano tale posteggio sono sempre di colore giallo.

Tags: Parcheggio