Chat online

Hai bisogno di supporto per promuovere la tua azienda?

Avvia la chat

Parla con un operatore

Vuoi la consulenza di un operatore per scegliere la soluzione più adatta a te?

Il servizio è gratuito

Tu sei qui

Arruolarsi nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Arruolarsi nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Un percorso professionale

I vigili del fuoco volontari fanno parte a tutti gli effetti del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.
Hanno gli stessi obblighi dei vigili permanenti e, durante l'espletamento delle funzioni, possiedono la qualifica di Agente o Ufficiale di polizia giudiziaria.
Le squadre di volontari dipendono dai Comandi Provinciali, dislocati sull’intero territorio nazionale, e possono operare tutti i giorni dell'anno.
Il personale volontario può essere richiamato a svolgere temporaneamente i propri compiti ogni qualvolta se ne manifesti il bisogno, ad esempio in occasione di calamità naturali o catastrofi.
Per arruolarsi è necessario presentare domanda presso il Comando Provinciale di residenza o della provincia limitrofa. Il bando è aperto ai cittadini italiani di entrambi i sessi, che possiedano i seguenti requisiti:
età compresa fra 18 e 45 anni;
diploma di scuola secondaria di primo grado (ex licenza media inferiore);
idoneità psico-fisica e attitudinale al servizio;
godimento dei diritti civili;
per gli uomini posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.
Il modulo di domanda è scaricabile on-line dal sito dell'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari.
Altre informazioni si trovano sul sito ufficiale.

Tags: Vigili del Fuoco