Chat online

Hai bisogno di supporto per promuovere la tua azienda?

Avvia la chat

Parla con un operatore

Vuoi la consulenza di un operatore per scegliere la soluzione più adatta a te?

Il servizio è gratuito

Tu sei qui

Le differenze tra i pub Irlandesi e quelli italiani

Le differenze tra i pub Irlandesi e quelli italiani
Lo stile irlandese mutato dalle abitudini culinarie italiane

Tradizionalmente in Inghilterra i pub erano luoghi dove si consumavano bevande alcoliche e si dava poca enfasi sul fatto che servissero da mangiare.
I tipici spuntini consistevano in pietanze tipiche della cucina britannica, come cotenna di maiale, uova sottaceto, insieme a patate fritte e arachidi, snack salati per aumentare la sete dei clienti.
Se un pub serve dei piatti tipici, normalmente saranno di cucina tipica come il "pranzo del contadino".
Nel Sud-Est dell'Inghilterra, e a Londra in particolare fino ai giorni nostri è facile trovare vongole, molluschi ed altri frutti di mare in vendita durante la serata o alla chiusura.
In Italia, storicamente, il ruolo dei pub è stato svolto dalle osterie, tipici luoghi di ritrovo e socializzazione popolare.
Soprattutto a partire dagli anni novanta sono sorti un po' ovunque degli Irish pub, sullo stile di quelli irlandesi.
Nei pub italiani invece è possibile bere tutte le bevande alcoliche messe in commercio e poter assaporare dalle patatine fritte, alla pizza, a piatti che possono trovarsi nei menù dei ristoranti.

Tags: Birreria