Chat online

Hai bisogno di supporto per promuovere la tua azienda?

Avvia la chat

Parla con un operatore

Vuoi la consulenza di un operatore per scegliere la soluzione più adatta a te?

Il servizio è gratuito

Tu sei qui

Storia delle Osterie

Storia delle Osterie
La prima Osteria nella storia del Rinascimento

A Ferrara, a lato del Duomo, v’è quella che è documentata (fin dal 1435) come la più antica osteria del Rinascimento e, forse, del mondo.
Già nel ‘400 esisteva l'Hostaria del Chiucchiolino e, uscendo o evitando la porta della chiesa, ci si infilava nel viottolo adiacente per assaggiare del buon vino a bordo di una barca.
L'osteria si trovava infatti in una piccola insenatura formata dall’acqua piovana.
Si racconta che molti ospiti illustri abbiano frequentato questo locale.
Tra loro: lo scultore Benvenuto Cellini, i poeti Ludovico Ariosto e Torquato Tasso, l’astronomo Niccolò Copernico che visse e studiò proprio sopra l’osteria.
Nel 1973, il Cardinale Stefan Wyszyński.
Primate della Polonia e Karol Wojtyła, che lo accompagnava, furono a Ferrara in occasione del V centenario della nascita dell'astronomo e, per visitare l’abitazione dell’illustre connazionale, dovettero attraversare l'interno dell'osteria "Albrindisi", come ora si chiama l'osteria più antica del mondo (tuttora in attività).

Tags: Trattoria